Soggiorni Militari: Base Logistica di Vallecrosia (Imperia) in Liguria

GPS: Vallecrosia (IM)
Il comune di Vallecrosia è situato sul Mar Ligure presso la foce del torrente Verbone (detto anche Crosia), a circa 12 km dal confine con la Francia e a circa 40 km dal capoluogo della regione. Il soggiorno è un distaccamento di quello di Sanremo (distante 15 km) ed è situato sulla riviera tra Bordighera e Ventimiglia. La sua posizione geografica e il proverbiale clima della “Riviera dei Fiori” di cui beneficia tutto l’anno, favoriscono il turismo, sia nel periodo invernale sia nel periodo estivo, grazie all’utilizzo di una spiaggia (ciottolosa, lunga circa 1 km). All’interno della base vengono organizzate simpatiche serate musicali e di animazione. Nelle piazzette del centro storico di Vallecrosia alta, la seconda domenica di ogni mese ha luogo un interessante mercatino tipico.

Vallecrosia Alta conserva piuttosto bene l’impianto medievale, con le case dai tetti rossi, in parte ancora in coppi, come nella vicina Costa Azzurra.
All’arrivo in paese si nota subito una torre di difesa cinquecentesca, mentre all’interno dell’abitato vicino all’Oratorio di S. Maria delle Grazie ne sorge un’altra, sempre del XVI secolo. Nel piccolo centro vi sono alcune chiese: la parrocchia di Sant’Antonio Abate, di origine tardo-medievale (ma rifatta nel 1737) che conserva all’interno due notevoli statue lignee settecentesche di Giovanni Maragliano, nipote del celeberrimo Anton Maria, nonché una pala del 1675 di Giovanni Battista Casoni, cognato del pittore genovese Domenico Fiasella. Seguono l’oratorio dell’Assunta, con campaniletto triangolare e all’interno stucchi settecenteschi; e poi Santa Maria delle Grazie, la parrocchiale più antica, seminascosta in un uliveto, che va segnalata per lo spoglio e suggestivo interno con tetto ligneo sorretto in senso longitudinale da un’unica trave che è un tronco privato solo della corteccia. Ma tutto il nucleo di Vallecrosia alta è da scoprire: al visitatore, che lo percorrerà con la dovuta calma e lentezza, potrà rivelare una serie di scorci suggestivi, dalle facciate dipinte ottocentesche di piazza Verdi, alle porte dipinte dalla pittrice Imelda Bassanello con simpatiche scene di antiche botteghe immaginarie, alle case-torri, come quella tra via Dritta e via Soprana, alla porta civica con barbacani all’ingresso del paese lungo il Verbone.
Vallecrosia è compresa nella fascia costiera Marsiglia-Genova, dove si gode il clima migliore d’Europa, e vanta trecento giorni di sole l’anno. Questa piccola località balneare dell’estremo Ponente ligure, alla confluenza del torrente Verbone, grazie al suo clima mite, è infatti meta di turismo residenziale estivo e invernale. È base di partenza ideale per escursioni verso la Costa Azzurra e le sue splendide località quali Nizza, Montecarlo e Cannes.

Come raggiungere la base:
In macchina: Percorrere l’autostrada A10 e uscire a Bordighera e poi direzione Vallecrosia. In alternativa, si può percorrere l’Aurelia che attraversa proprio la città.
In treno: scendere alla stazione di Bordighera posta lungo la linea ferroviaria Ventimiglia-Genova. Dalla stazione, vari pullman giornalieri collegano Vallecrosia.
Base Logistica di Vallecrosia
Telefax 0184 251351

Previsioni Meteo per la prossima settimana:

Nessun commento:

Posta un commento